Prostatite acuta

Questa affezione della prostata insorge con febbre, brividi, lombalgia, dolore perineale, stimolo frequente alla minzione (anche di notte), bruciore durante la minzione e decadimento dello stato generale di salute. Per via rettale la prostata presenta una consistenza molle, è ingrandita e la sua palpazione evoca dolore intenso. Il massaggio prostatico per l'analisi batteriologica del secreto è contraindicato per il rischio di sepsi. Nelle maggior parte dei casi la terapia antibiotica determina un rapido e sostanziale miglioramento della sintomatologia. esami strumentali sono da evitare. In caso di gravi disturbi minzionali o ritenzione acuta d'urina può rendersi necessario il posizionamento di un catetere sovrapubico, mentre il cateterismo uretrale è assolutamente controindicato.